ೡ Amici di PenelopeBlog...

venerdì 17 maggio 2013

Mallory non sapeva piangere


Titolo originale Mallory's Oracle Scritto nel 1995

I due corpi sono accasciati a terra, scomposti,
innaturalmente caldi a causa dell'afa dell'estate newyorkese.

La gola della donna è stata incisa in profondità con un taglio che
arriva fino all'addome.

L'uomo invece ha un'unica ferita mortale e qualche graffio sulle braccia,
inferto probabilmente mentre tentava di difendersi.


Per la polizia non può che essere opera del serial-killer di Gramercy Park, le cui vittime sono sempre
donne anziane, sole e soprattutto molto ricche. Ma questa volta qualcosa deve essere andato storto e ci
ha rimesso la vita anche Louis Markowitz, il capo della Sezione Crimini Speciali della Polizia di Manhattan.

Quando Kathy Mallory arriva sulla scena del delitto il suo sguardo si ferma sugli occhi vuoti del tenente,
suo padre, l'uomo che quando lei aveva solo dieci anni l'aveva accolta in casa come una figlia, anche
se era una ladra e viveva per la strada.

Ma ora Kathy non è più una bambina, è un'agente di polizia e di fronte a quegli occhi giura che non permetterà che l'assassino resti impunito.

Così, a dispetto dei suoi superiori che la vorrebbero lontana da un caso in cui è troppo coinvolta,
si mette sulle tracce del killer.

⇜ ↭ ↭ ↭ ↭ ↭ ↭ ↭ ↭ ↭ ↭ ↭ ↭ ↭ ⇝

Questo è il primo romanzo che vede come protagonista Kathy Mallory, onestamente se avessi cominciato
la serie con questo libro probabilmente non ne avrei più letti, ma fortunatamente l'ho letto per ultimo ^_^
per cui seppure un po' noioso ormai ero troppo affezionata a Kathy per mollare, tutti gli altri romanzi sono
bellissimi man mano ci fanno conoscere questa donna particolare a cui sicuramente molte di noi vorrebbero assomigliare anche solo un pochettino...
Buona lettura
Ciao ciao

1 commenti:

  1. Il primo è proprio quello che non ho letto. Ora sto cercando Il volo dell'angelo di pietra ma dalle mie parti non si trova.

    RispondiElimina
Usa la tastiera ^_^ per inserire le faccine

Torna indietro Torna su...