ೡ Amici di PenelopeBlog...

venerdì 18 maggio 2012

Sangue freddo

Titolo originale COLD BLOOD
Scritto nel 1996

Dopo il successo della sua prima indagine, Lorraine ha ora aperto un'agenzia investigativa che però naviga in cattive acque.
Finché un giorno un'ex diva del cinema, la ricchissima Elisabeth Caley,
e suo marito Robert non la assoldano per ritrovare la loro adorata figlioletta, una ragazza di diciotto anni scomparsa qualche mese prima a New Orleans.


La «taglia» è allettante, un milione di dollari tondo tondo, ma il caso è assai complesso. Tanto per cominciare, il quadretto famigliare è peggio che intricato, tra medium e sospetti di incesto. In secondo luogo New Orleans riserva molte scoperte che vanno dal gioco d'azzardo al voodoo, qualche dose di sesso e alcuni omicidi e suicidi fuori programma.

Per uscire viva e con un milione di dollari, Lorraine dovrà usare tutta la sua astuzia,
tutti i trucchi imparati sulla strada e tutto il suo fascino biondo.

- Secondo di tre romanzi dedicati a Lorraine Page...

Ed ecco che ritroviamo la nostra Lorraine ripulita, sobria e con un lavoro "normale"!
L'autrice riesce a descrivere in maniera semplice e fluida un'intricata storia di omicidi, credenze religiose, impostori manipolatori, pregiudizi e invidia che portano alla follia e all'omicidio un assassino insospettabile!

Anche questo romanzo si legge facilmente, ma non ti annoia mai, anzi i racconti di come certe popolazioni usino riti particolari nella convinzione di sconfiggere un male oscuro ti affascina, voodoo o meno ci piacerebbe trovare un modo x far scomparire definitivamente gli "scheletri nell'armadio" In più ti viene una curiosità morbosa di sapere che fine ha fatto sta ragazza dalla vita tanto bella quanto particolare... e la fine non ti lascia delusa vi assicuro, anche se il movente è il più antico del mondo...

Lorraine deve lavorare parecchio per capire come sono andate le cose, si ritrova affascinata da un uomo particolare che però è anche uno dei maggiori sospettati... A volte lo sconforto la farà vacillare tornado a desiderare l'oblio dell'alcool...
...buonissima lettura^^
Ciao ciao

Nessun commento:

Posta un commento

Torna indietro Torna su...